Visual Design, nasce la call “Neologia” per scoprire nuovi talenti creativi dell’immagine

Alla scoperta di nuovi linguaggi di Visual Design grazie al Festival della creatività, della comunicazione visiva e della sperimentazione grafica “Graphic Days”. Dalla kermesse torinese giungono nuovi e interessanti input per stimolare l’innovazione applicata all’immagine offrendo un’importante opportunità ai giovani progettisti e graphic designer dai 18 ai 30 anni, nati in Italia o che lavorano nel nostro Paese da almeno due anni.

È stata lanciata, infatti, la nuova call “Neologia” da cui verranno evidenziate le 100 migliori idee da presentare nella prossima edizione della rassegna “Graphic Days” in programma dal 16 al 26 settembre. Alle proposte ritenute più innovative e lodevoli sarà offerta ulteriore visibilità su internet. La finalità è quella di stimolare la sperimentazione qualitativa nel settore visual mediante un prolifico confronto di assoluta creatività per fare vera e propria ricerca alla caccia di modalità comunicative sempre diverse.

Le proposte candidabili, da presentare online sul sito web di Graphic Days entro il 15 luglio 2021, dovranno rientrare tra le categorie Motion Graphic, Poster Design, Editorial Design e Gif. Iniziativa molto interessante, dunque, in un ramo della comunicazione sempre più diffuso e influente nell’epoca attuale della piena multimedialità e in cui il modo di dialogare attraverso le varie tipologie di immagine riveste un ruolo decisivo.

È un mondo, questo, in continua e rapida evoluzione dove non ci si può mai fermare o accontentarsi perché le esigenze cambiano e, con esse, i linguaggi. In quest’ottica il progetto lanciato da “Graphic Days” è cruciale per il costante sviluppo del Visual Design nel segno della migliore innovazione che la passione e il mercato richiedono.

fonte immagine: www.pexels.com

Vorresti usufruire anche tu del nostro servizio di visual design per la tua azienda? Scopri qui come

Condividi!
X