Formazione finanziata
Formazione finanziata

Secondo quanto previsto dalla legge n. 388 del 2000, le imprese possono destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”) a uno dei Fondi Interprofessionali attraverso il modello Uniemens.

I fondi interprofessionali sono finanziamenti destinati a piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata progettano per i propri dipendenti. Le aziende possono finanziare anche piani formativi individuali così come attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative.

La formazione può essere di qualsiasi genere: tecnico-professionale, comportamentale, gestionale, trasversale personalizzata su diversi aspetti e su gestionali specifici.

La formazione finanziata è un servizio in partnership con acformaitalia.it

    Richiedi informazioni

    Nome (richiesto)
    Cognome (richiesto)
    Email (richiesto)
    Telefono (richiesto)
    Azienda (richiesto)
    Partita IVA (richiesto)
    Messaggio
    Accetto il trattamento dei dati personali (privacy)
    Condividi!
    X