Photoshop rinnova il layout con importanti aggiornamenti

Importanti novità per chi utilizza costantemente il celebre software di fotoritocco e di elaborazione immagini Photoshop prodotto da Adobe. Le nuove opzioni sono state previste da un pacchetto di due importanti aggiornamenti del programma già in fase di lancio tra maggio e giugno. In particolare è stata ampliata la gamma di modalità per interfacciarsi a livello creativo con i Neural Filters nel segno del miglioramento complessivo di tutto l’insieme.

A parte poi la possibilità di poter avere un anticipo dei nuovi Neural di prossima uscita nella sezione “In arrivo” del pannello principale, in quest’ultimo vengono anche inseriti tutti i filtri, sia di primo piano che beta, scegliendo “Neural Filters” dal menù “Filtro”. La modalità nativa di Photoshop è anche disponibile sui device che utilizzano Windows 10 ARM a 64 bit. Con la versione di giugno, il software Photoshop 22.4.2 compie un altro passo avanti in tema di aggiornamenti grazie ad una funzione molto utile per l’utenza, a cui in tanti ci avranno dedicato i loro sogni, magari anche notturni.

Il nuovo setup del programma previsto da Adobe, infatti, consente finalmente di poter disporre dei dati esistenti prima del salvataggio con l’opzione “Salva con nome”. Notizia, questa, molto interessante. A ciò si aggiunge che, recependo i problemi incontrati e segnalati dai clienti nel corso della fase di utilizzo, sono state apportate modifiche che correggono storture, problematiche riscontrate o bug che siano. Chi volesse, comunque, approfondire la conoscenza nel dettaglio delle nuove possibilità offerte può sempre consultare la sezione “Salvare i file in Photoshop”.

Tutte novità particolarmente utili per i tanti che impiegano questo famosissimo programma, divenuto in breve tempo tra i più conosciuti al mondo. Tutti coloro i quali lavorano in ambito grafico, fotografico, nell’editoria digitale e nella definizione delle immagini con finalità comunicative e promozionali non possono fare a meno di Photoshop. Per poter utilizzare il software godendo appieno delle sue preziose risorse sono necessari i seguenti requisiti di sistema minimi:

– Windows 10 64-bit v19041.488.0 (Win10 20H1) su un device Windows 10 ARM;
– minimo 8 GB di Ram e 16 GB l’unità consigliata;
– scheda grafica: minimo 4 GB di VRAM.

Vuoi ricevere una consulenza gratuita per la tua azienda?

Compila il form e sarai ricontattato/a entro 24 ore lavorative

Condividi!

Scarica il nostro Company Profile Download

X