Il cinguettio diventa vocale: Twitter inizia a sperimentare i messaggi privati vocali

In un momento in cui la voce rappresenta il nuovo top trend dei social media, vedendo il grandioso successo ottenuto da Clubhouse dall’inizio del 2021, anche Twitter ha deciso di introdurre e testare l’invio di messaggi vocali in India, Brasile e Giappone.

Al momento i messaggi vocali possono avere una durata massima di 140 secondi l’uno e si possono registrare solo tramite applicazione mobile.

L’azienda di San Francisco sta sperimentando anche un’altra funzionalità, gli Audio Spaces, stanze che permettono di chattare vocalmente in tempo reale. Audio Spaces e messaggi vocali conferiscono ai social network una dimensione più umana.

Vuoi ottenere una gestione professionale dell’account Twitter aziendale e dei social media della tua azienda?

Scopri il servizio Social Media Management di Mades Industry

Compila il nostro form e richiedi una consulenza gratuita 

Assistenza whatsapp
Assistenza telegram  

numero verde 800 72 12 37

Condividi!
X