Contributi al 100% per il settore apistico

Finalità
Realizzazione di progetti nel settore apistico finalizzati al sostegno di produzioni e allevamenti di particolare rilievo ambientale, economico, sociale e occupazionale.

Destinatari
Ai fini della erogazione dei contributi possono presentare domanda
a) Gli istituti di ricerca pubblici, università, organismi di diritto pubblico e soggetti a prevalente partecipazione pubblica
b) Associazioni, fondazioni, consorzi, società, anche in forma cooperativa di imprese individuali
c) Un’aggregazione, nelle forme consentite nella vigente normativa, anche temporanea, di due o più soggetti individuati alla lettera A e alla lettera B

Interventi finanziati
Interventi straordinari incentrati su progetti di ricerca e sperimentazione finalizzati ad individuare, tra l’altro, concrete soluzioni tecniche per il miglioramento e l’adattamento dell’apicoltura ai cambiamenti climatici e per il monitoraggio ambientale; ricerche volte a consentire la composizione di prodotti assicurativi che possano essere utilizzati dagli apicoltori per superare le ricorrenti crisi produttive dovute a eventi climatici estremi, agli aggressori dell’alveare o ad altre circostanze avverse e infine a sostenere dei progetti straordinari di promozione istituzionale finalizzati alla valorizzazione del miele mediante la divulgazione delle sue caratteristiche nutrizionali ed organolettiche ed al legame con i diversi territori di provenienza.

Tipologia di interventi ammissibili
I progetti riguardano:
1.Progetti straordinari di rilievo nazionale di ricerca e sperimentazione strettamente finalizzati al sostegno e al miglioramento della produzione. La dotazione finanziaria a disposizione è di complessivi 1.050.000.00 euro con un massimale di 150.000,00 euro per progetto
2.Progetti sperimentali di rilievo nazionale finalizzati alla composizione di prodotti assicurativi per la gestione sostenibile del rischio del settore apistico. La dotazione finanziaria a disposizione è di complessivi 350.000,00 euro per un solo progetto vincitore.
3.Progetti straordinari di rilievo nazionale di promozione istituzionale finalizzata alla valorizzazione del miele come alimento naturale. La dotazione finanziaria disponibile è di complessivi 600.000,00 euro con massimale di 200.000,00 euro per progetto.

Dotazione finanziaria
2 milioni di euro. Il finanziamento concesso ai singoli progetti andrà a coprire il 100% delle spese ammissibili

Termini presentazione domande
30 Aprile 2021

Avviso e allegati 

Note: la nostra piattaforma web è un supporto digitale informativo per le imprese, non lavoriamo in alcun modo per gli enti di cui pubblichiamo i bandi.
Condividi!
X