Arti grafiche a tutto campo con la prima edizione del Milano Graphic Festival

Nella tre giorni 25-26-27 marzo, Milano offrirà una ghiotta occasione per tutti i professionisti e appassionati di grafica e immagini. Con due punti nevralgici prestigiosi che saranno “Base” e il “Certosa Graphic Village” si schiuderanno le porte della prima edizione del Milano Graphic Festival, rassegna incentrata sulla comunicazione visiva di respiro internazionale.

Curata da Francesco Dondina e organizzata da SIGNS e h+, costituirà un importante confronto tra i rappresentanti più validi di questo settore dalla spiccata creatività. Installazioni, mostre, lecture, workshop e ospiti di livello mondiale saranno il quid in più dell’intera manifestazione, che sta già attirando su di sé un’attenzione molto speciale.

La grafica sarà, dunque, al centro del mondo e primadonna assoluta con gli strumenti e i linguaggi propri di illustrazioni, design e arti delle immagini. Il Milano Graphic Festival, inoltre, renderà direttamente protagoniste le istituzioni milanesi con esposizioni, eventi, gallerie d’arte, case editrici, librerie, associazioni, scuole e università. “Base Milano” sarà teatro della mostra “Signs II.

Grafica Italiana Contemporanea” con artisti di riconosciuta qualità. Al Certosa Graphic Village, invece, verrà allestita un’ampia area destinata ai modelli creativi contemporanei con la prima assemblea degli stati generali delle scuole di visual design italiane, curata da Franco Achilli.

Fonte immagine: www.pexels.com

Vorresti usufruire anche tu del nostro servizio di visual design per la tua azienda? Scopri qui come

Condividi!
X

Caricamento riuscito. Grazie!